Voli economici per Roma

Perché andare a Roma

Eletta Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, città eterna per eccellenza, unica al mondo a contenere al suo interno uno Stato (il Vaticano), è anche la più popolosa e la più estesa d’Italia. Si dice che non siano bastati sette giorni per costruirla. Bastano per visitarla tutta? Non ne siamo certi. Di sicuro però ci metterete molto meno tempo a raggiungerla, con un aereo che atterra direttamente a Fiumicino. Dall’aspetto non si direbbe, eppure si tratta di un tombino. Quale che sia stata la sua funzione in passato, ora ormai è vista come l’antenata della macchina della verità. Ma, dato che non abbiamo letto recentemente di casi di perdite di mani, dobbiamo dedurre che qualcosa nel suo meccanismo si sia inceppato. Pare che la colpa sia da attribuire alla moglie di un patrizio romano, che riuscì ad ingannare il consorte geloso e la Bocca della Verità grazie a uno stratagemma. Condotta davanti al monumento, fu aggredita da un folle che la baciò di fronte a tutta la città. Arrivato il momento del giuramento, la donna ammise che non aveva baciato nessun altro nella vita al di fuori del marito e del matto di poco prima. Non mentiva affatto: il pazzo era il suo amante. La cucina romana è notoriamente famosa per essere molto leggera*. Si parte con supplì e carciofi alla giudìa, per poi passare a una carbonara o un’amatriciana e chiudere quindi con un piatto di trippa o rognone. Dove gustare questa particolare dieta mediterranea? Sicuramente in una delle trattorie di Trastevere. Ma attenzione a quella che scegliete: se finite da Cencio la Parolaccia dovete essere preparati agli sberleffi dei camerieri. Forse un bicchiere di Frascati vi aiuterà a digerirli meglio. *Aggiungere ironia qb Sapevate che nella Capitale c’è una piramide? È la particolare tomba del pretore Caio Cestio Epulione, costruita poco dopo la conquista dell’Egitto. E non è finita qui: Roma è infatti la città con più obelischi al mondo, alcuni portati qui come bottini di guerra, altri realizzati dai romani, che imitarono l’arte egizia (non sempre perfettamente: alcuni geroglifici dell’obelisco Sallustiano sono capovolti). Che cosa significa SPQR? In latino, “Senatus Populusque Romanus”. In pratica, sta per “il Senato e il popolo di Roma”, quindi i patrizi e i plebei. Ma ognuno ha voluto dare la sua interpretazione a questo acronimo. Obelix, per esempio, la legge come “Sono pazzi questi romani”, mentre in un sonetto diventa “Soli Preti Qui Reggneno”. La grattachecca è la granita? Sono molto simili, questo sì, ma non possiamo dire che siano la stessa cosa. La bevanda tipicamente romana è fatta con ghiaccio grattato, mentre la granita tradizionale è molto più omogenea. Perché si lanciano le monetine nella Fontana di Trevi? Perché la leggenda vuole che chi lo farà sarà destinato a tornare a Roma. Ma non basta un lancio normale: bisogna dare le spalle al monumento, usare la mano destra e lasciare andare la moneta da sopra la spalla sinistra. Praticamente potrebbe diventare uno sport olimpico.

LOW FARE FINDER

Vorrei volare da a

Città come Roma

Tariffe di sola andata per persona per un viaggio di 2 persone con acquisto effettuato nella stessa prenotazione