Voli economici per Ginevra

LOW FARE FINDER

Da
Seleziona aeroporto
A
Prova "Lisbona"
Seleziona il luogo di partenza e la destinazione

Prezzi dei voli per Ginevra

da 14,49
da 17,49
da 17,49
da 17,49

Perché andare a Ginevra

Avete preso un aereo low cost per Ginevra, ed ora eccovi qua a destinazione. Da dove partite? Innanzitutto dal simbolo della città, l’opera più famosa e probabilmente più fotografata: il “Getto d’acqua”, la fontana più alta d’Europa. A seguire potreste prendervi un caffè in Place du Molard e poi visitare il Museo Internazionale dell’Orologeria. A patto che arriviate puntuali, naturalmente. Nell’elenco delle città con la più alta qualità di vita, Ginevra non manca mai. Non è difficile capire il perché: siamo nella patria del cioccolato. Pensate che esiste addirittura un tour interamente dedicato al cacao&co. nel vicino comune di Carouge. Ma naturalmente anche in centro troverete diverse cioccolaterie e persino un Club des passionnés de chocolat, del quale molti di noi dovrebbero essere eletti soci onorari. E come per ogni tesoro che si rispetti, a pochi chilometri di distanza è stato eretto anche un museo interamente dedicato alla “materia”. Così la sua storia e composizione non avranno più segreti per voi. Crediamo che questo sia un motivo più che sufficiente per recarsi al volo a Ginevra. Se Ginevra è dolce, Montreux, situata dall’altra parte del lago, è una delle città inaspettatamente più rock d’Europa. Qui infatti i Deep Purple hanno trovato l’ispirazione giusta per scrivere la celeberrima “Smoke on the water”: nel 1971, durante un concerto di Frank Zappa, un fan un po’ troppo agitato sparò con una pistola sputa fuoco, provocando l’incendio del Casinò della città e per l’appunto “Fumo sull’acqua”. Oltre ai Deep Purple e Frank Zappa, a Montreux si ricorda anche un altro cantante. Anzi, scusateci: definirlo cantante è veramente riduttivo. Probabilmente la definizione che meglio si addice a Freddie Mercury è quella di artista geniale. Freddie decise di passare in questo angolo di paradiso i suoi ultimi anni e una statua, insieme al Memorial Day di settembre, contribuiscono a non farci dimenticare che grande uomo è stato.

Qual è il momento migliore per andarci?

Icon/Weather/Sun

Il mese più caldo

Luglio
Icon/Weather/Rain

Il mese più freddo

Gennaio

Il periodo migliore per una vacanza

Ginevra è splendida nei mesi di giugno, luglio e agosto, quando il sole splende e le temperature sono miti, raggiungendo spesso i 20-30 gradi. In questi mesi navigare sul Lago di Ginevra o godersi un picnic al Parc des Bastions è particolarmente piacevole e nei bar e ristoranti della città si respira un’atmosfera spumeggiante.

Evita la ressa

Prenota un volo per Ginevra a maggio o settembre se preferisci rinunciare al caldo in cambio di un po’ di tranquillità. Questi mesi tendono a essere meno affollati di giugno, luglio e agosto e i prezzi degli alberghi riflettono la tendenza. L’atmosfera nei bar e nei ristoranti qui è vivace tutto l’anno, i musei non sono troppo affollati e il clima è perfetto per passeggiare sul lungolago.

Città come Ginevra

Altre città in Svizzera