Menu principale

Leader in campo ambientale








 





















Il nostro impegno

 
Volare è fantastico, ci permette di esplorare, rilassarci e rigenerarci, e porta con sé ricordi incredibili da condividere con amici vecchi e nuovi. Ma è tempo che ci assumiamo la responsabilità di ciò che volare causa all'ambiente. 

Ecco perché, per ogni singolo volo da noi effettuato, compensiamo le emissioni di anidride carbonica derivanti dal carburante utilizzato investendo in progetti che includono la piantumazione di alberi o la protezione dalla deforestazione, e l’utilizzo di energie rinnovabili.

Crediamo che ciò ci renderà uno dei più grandi investitori in progetti di compensazione del andidride carbonica a livello globale. E, cosa ancora migliore, ha per te - il nostro cliente - un costo pari a zero.

La nostra compagnia sa che la compensazione del anidride carbonica è una misura provvisoria e in questo momento è il modo migliore per affrontare la questione delle emissioni di anidride carbonica in volo. È solo una parte del nostro impegno per diventare una compagnia aerea più sostenibile. Continueremo a ricercare e implementare altri modi per ridurre le emissioni, come la riduzione del peso dei nostri aeromobili o il rullaggio con un solo motore. Stiamo già sostenendo lo sviluppo di tecnologie elettriche e ad idrogeno per il settore dell'aviazione, e continueremo a farlo. 

 

Ci impegniamo da tempo a ridurre le emissioni di andidride carbonica e volare in modo efficiente


  • Dal 2000 abbiamo ridotto le nostre emissioni di anidride carbonica per passeggero, per chilometro di oltre un terzo, e il nostro obiettivo è di ridurle ulteriormente.
  • Abbiamo introdotto nella nostra flotta l'aeromobile Airbus A320neo nel giugno 2017 e nel 2019 ci è stato consegnato il nostro primo A321neo, il nostro aeromobile più grande, silenzioso, efficiente ed ecologico di sempre.
  • Miriamo ad avere tutti i posti occupati su ogni volo, così da avere la massima efficienza. Nel 2019 il fattore di riempimento è stato del 92,9%.
  • Per ridurre il consumo di carburante, effettuiamo rotte dirette anziché volare verso uno scalo intermedio e quindi verso la destinazione finale.
  • Laddove possibile, utilizziamo un solo motore durante il rullaggio a terra, e utilizziamo tecniche di salita in quota, discesa e atterraggio che migliorano l'efficienza.
  • Per ridurre il peso e il consumo di carburante, abbiamo introdotto sedili leggeri Recaro per i passeggeri e utilizziamo dispositivi elettronici anziché documenti cartacei.

 

 


Cosa significa questo per te

 
Se scegli di volare con noi, stai facendo una scelta più attenta all’ambiente. Non solo voliamo con una flotta moderna di aeromobili alimentata con carburante più efficiente del 15%, ma siamo l'unica grande compagnia aerea a compensare le emissioni di anidride carbonica del nostro carburante su tutti i nostri voli, nazionali e internazionali. E continuiamo a sostenere l’applicazione di tecnologie innovative a emissioni zero.

Inoltre, quando ci scegli, il costo dei tuoi voli non subirà alcun effetto.

 

------------------------

Da novembre 2019 abbiamo fatto viaggiare milioni di clienti e, a loro nome, abbiamo compensato completamente le emissioni di anidride carbonica dovute all’utilizzo del carburante impiegato per i loro voli. Ciò vuol dire che abbiamo compensato le emissioni investendo in progetti di riforestazione e di produzione di energie rinnovabili, che sono certificati in base ai più alti standard.

------------------------

 

Come stiamo compensando le emissioni di andidride carbonica?


Contribuiamo finanziariamente per prendere parte a progetti di compensazione delle emissioni di andidride carbonica di altissimo livello che soddisfino la certificazione Gold Standard o Verified Carbon Standard (VCS). Ciò significa operare al fianco di EcoAct e First Climate, società riconosciute a livello globale e rispettate per i loro standard di compensazione.

Per ulteriori informazioni su questi servizi di consulenza in materia di energia e sostenibilità, visita i siti Web riportati di seguito.

 

                                  


I progetti di compensazione delle emissioni di andidride carbonica in cui stiamo investendo includono:


Rigenerazione delle foreste in Sud America e Africa

Le foreste del Sud America e dell'Africa sono un habitat per flora e fauna, in grado di assorbire l'anidride carbonica dall'atmosfera e aiutare a tenere sotto controllo le emissioni globali di CO2.

A causa degli alti livelli di povertà tra le comunità indigene locali, è stata messa in atto un’ampia opera di deforestazione per ottenere legna da ardere ed espandere le attività agricole.

I progetti in cui stiamo investendo aiuteranno il governo e gli utenti locali a farsi carico della responsabilità nei confronti del patrimonio forestale. Conservare in vita gli alberi rendendoli più preziosi per la popolazione locale attraverso la creazione di opportunità di lavoro e il rafforzamento di pratiche di utilizzo sostenibile del suolo che aiutino a proteggere la foresta. Il risultato finale sarà il rallentamento e il blocco successivo dell’opera di deforestazione.



Energia solare in India

In India, i combustibili fossili sono la principale fonte di energia e il carbone ne rappresenta il 75% del consumo totale. La forte dipendenza dai combustibili fossili provoca il rilascio di biossido di andidride carbonica, metano e azoto nell'atmosfera.

Questo progetto aiuta a diversificare il mix energetico dell’India, a ridurre la dipendenza dal carbone e l'intensità di andidride carbonica della rete. Il progetto è parte di un grande impianto solare nel Tamil Nadu, dotato di oltre 820.000 pannelli solari che elimineranno la necessità di produrre energia utilizzando combustibili fossili e ridurranno di circa 350 kt all’anno la quantità di anidride carbonica rilasciata.


Su base comunitaria

DelAgua

Questo recente progetto ha l'obiettivo di contrastare i problemi di salute e ambientali migliorando le tecnologie per la preprazione del cibo ed è al momento il più grande progetto di distribuzione di cucine di questo tipo nel mondo.

Attualmente, la maggior parte degli abitanti del Rwanda si affida ai tradizionali fuochi accesi con la legna per cucinare; ma questi stanno danneggiando sia la salute che l'ambiente. I fuochi tradizionali non sono solo inefficienti, ma producono anche fumi tossici di cui in particolare subiscono gli effetti le donne e i bambini.

Con questo progetto vengono distribuite alle famiglie cucine nuove e più efficienti, il che riduce il consumo di legna, fa risparmiare tempo e denaro, abbatte le emissioni di anidride carbonica e riduce la deforestazione. Poichè le cucine producono meno inquinanti, cucinare diventa molto più sicuro per le famiglie.

Il progetto DelAgua migliora veramente la vita di ogni giorno per le persone del Rwanda e contribuisce a creare un mondo più pulito per tutti.



Guardando al futuro

Riteniamo che il volo debba essere una scelta praticabile per tutti, e con easyJet è anche la scelta più attenta all'ambiente.

  • Supportiamo Wright Electric che sta lavorando alla creazione di un aereo totalmente elettrico.
  • Alla fine del 2019 abbiamo annunciato una partnership con Airbus per supportare lo sviluppo del loro aeromobile ibrido, elettrico e ad idrogeno.
  • Sosterremo lo sviluppo delle tecnologie necessarie per gli aerei ibridi ed elettrici, e promuoveremo tecnologie avanzate di cattura del andidride carbonica. Utilizzeremo tali tecnologie e i carburanti per il settore dell'aviazione sostenibile (Sustainable Aviation Fuels, SAF) non appena disponibili e commercialmente praticabili.
  • Ci stiamo adoperando per ridurre il più possibile la quantità di plastica monouso e nel corso dell'ultimo anno abbiamo eliminato la plastica dai prodotti alimentari e dalle bevande che serviamo in volo.
  • Ove possibile, stiamo:
    • riducendo la quantità di plastica che utilizziamo in generale
    • incentivando l'uso di tazze riutilizzabili offrendo sconti sulle bevande calde per i clienti che portano le proprie con sé
    • sostituendo articoli in plastica con alternative in materiale non-plastico, ad esempio proponendo cucchiaini di legno al posto dei bastoncini in plastica.

Per maggiori informazioni consulta le nostre Domande frequenti e dai un'occhiata alla parte dedicata alla Sostenibilità all’interno della nostra relazione annuale.


Visualizza la nostra infografica sulla compensazione del andidride carbonica.