easyJet Homepage

Scopri l’Olanda



Un volo, quattro città!

easyJet vola ad Amsterdam Airport Schiphol da 7 aeroporti in Italia fino a 58 volte al giorno. Ma non è soltanto la capitale con i suoi pittoreschi canali ad essere una meta ideale per il weekend. Le città vicine di Utrecht, l'Aia e Rotterdam hanno tante attrazioni e cultura da offrire, ognuna con uno stile unico. Le distanze in Olanda da una città all’altra sono brevi. L'area che comprende Amsterdam, Utrecht, l'Aia e Rotterdam è paragonabile alla regione di Londra. Quindi perché non fare un city tour dell'Olanda!? Dall'aeroporto di Schiphol potete raggiungere facilmente tutte le quattro città in soli 45 minuti!

Amsterdam



L’ambiente del 17esimo secolo in combinazione con la mentalità moderna della metropoli rende la città una destinazione popolare, che garantisce un'atmosfera piacevolissima e rilassata.

Gli edifici splendidi e l'intimità dei famosi canali, stradine e piazze storiche creano un'atmosfera unica.

La città ha la più alta densità di musei nel mondo: hanno sede ad Amsterdam alcuni dei musei più conosciuti come il Van Gogh Museum, Anne Frank House, Hermitage Amsterdam e il Rijksmuseum con la famosa Ronda di notte di Rembrandt.

Fai un tour dei canali di Amsterdam, bene protetto dall’UNESCO dal 2010, e scopri i quartieri storici lungo di essi.

Oppure esplora la città in bicicletta – lo sapevi che il numero di bici in Olanda (di preciso 18 milioni) è maggiore della quantità di abitanti del Paese?

Una visita a Keukenhof, situato a mezz’ora di distanza da Amsterdam, è un'esperienza indimenticabile. Keukenhof è stato riconosciuto come il giardino primaverile più bello del mondo ed è particolarmente famoso per i suoi tulipani – un simbolo importante dell'Olanda. I giardini sono aperti solo durante un breve periodo dell’anno, quindi ricordati e metti queste date in agenda: 23 marzo - 21 maggio 2017.

Benvenuti a Rotterdam! Solo 50 minuti da Amsterdam



Grattacieli luminosi, un porto imponente, musei rinomati, festival straordinari e gli interni originali di locali, ristoranti e negozi sono il risultato della mentalità intraprendente degli abitanti di Rotterdam. Lo spirito innovativo dei cittadini ha portato dopo la distruzione della città a causa del bombardamento durante la seconda guerra mondiale, alla costruzione di una metropoli dinamica e moderna dove tutto è possibile. Se ti interessa la gastronomia e ami la buona cucina, Rotterdam è il posto giusto: dalle numerose caffetterie, bar alla moda e bistro biologici ai mercati all'aperto e al coperto, da famosi ristoranti stellati, ristoranti “pop-up”  alle catene di fast food. Le opzioni culinarie di Rotterdam sono numerose e le alternative continuano a crescere ampliando la possibilità di scelta.

Attrazioni da non perdere

  • Assaggia le delizie culinarie presso il Markthal. Il primo mercato coperto in Olanda con circa 100 bancarelle gastronomiche, 15 negozi di alimentari e diversi ristoranti. Il tetto della Markthal è costituito da un arco avente al suo interno 228 appartamenti. Sul soffitto del tetto si può ammirare la più grande opera d'arte in Olanda, 'The Horn of Plenty'.
  • Visita il Museo Boijmans Van Beuningen, con opere d'arte di Bosch, Dalì, Magritte e molti altri artisti. Un vero e proprio gioiello per gli interessati in storia dell'arte europea, maestri olandesi  e classici surrealisti.
  • Fai un giro in bicicletta con UrbanGuides per osservare le opere architettoniche più suggestive. Scopri la Van Nelle Factory (patrimonio mondiale dell'UNESCO), l’impressionante 'De Rotterdam' di Rem Koolhaas e le iconiche Case a cubo.
  • Vicino a Rotterdam trovi Schiedam - il posto ideale se desideri vedere i mulini a vento più grandi del mondo. Con altezze fino a 33 metri, questi giganti sono uno spettacolo da non perdere. Il mulino a vento 'De Nieuwe Palmboom' (La Nuova Palma) è anche un museo dove viene illustrata la storia e l’utilizzo dei mulini a vento del posto.

L’Aia, solo 45 minuti da Amsterdam



L'Aia, una città a due facce: da un lato simbolo di pace e di giustizia; dall’altro la città sulla spiaggia; caratterizzata da nuovi stili e vecchi maestri; negozi e palazzi; cucina esotica e avente un porto di pescherecci dove viene pescato il pesce olandese venduto nel resto d’Europa. L'Aia è un luogo visitabile in qualsiasi periodo dell’anno, è il posto perfetto per una piccola sosta.

L'Aia è il cuore pulsante del governo. Qui si trova il Binnenhof, sede del parlamento olandese, nel cuore dell'affascinante Hofkwartier (Quartiere della corte). Da non perdere è sicuramente il Palazzo Noordeinde dove si gusta un delizioso pranzo e dove si potrebbe incontrare la famiglia reale in qualsiasi momento! Lasciati ispirare inoltre nel centro visitatori del Palazzo della Pace, luogo dove le persone lavorano duramente per creare un mondo migliore, o sperimenta come ci si sente ad essere un rifugiato in cerca di libertà nella Humanity House.

Arte: L'Aia è sede della Royal Picture Gallery Mauritshuis e del Museo Escher: due musei da non perdere, che espongono collezioni d'arte magnifiche. Al Mauritshuis si possono osservare 800 opere del 17 ° e 18 ° secolo, tra le quali anche la celebre opera di Vermeer “La ragazza con l'orecchino di perla”. Maurits Cornelis Escher era invece un artista grafico, che visse tra il 1898 e il 1972. È stato un maestro assoluto nel disegno di illusioni ottiche. Immaginate disegni con acqua galleggiante verso l'alto, le scale senza fine, una mano che esce dal foglio di carta e disegna sé stessa. Le opere di Escher, che ebbe un forte legame con l’Italia, sono esposte in un antico palazzo della famiglia reale nel centro storico de l'Aia.

Delft Blu: A 20 minuti da L'Aia si può visitare la città di Delft, dove sono nate le famose ceramiche blu. Una visita alla Royal Delft porta a conoscere la storia ed il processo di produzione e permette di visitare la fabbrica originale Delft, risalente al 17° secolo. Qui potrai vedere un abile pittore impegnato a pitturare a mano secondo una tradizione secolare; Naturalmente è possibile acquistare e portare a casa una creazione in ceramica Delft Blu.

Utrecht, a 30 minuti da Amsterdam



Di Utrecht ci si innamora facilmente! Rimarrai sorpreso da ciò che la città ha da offrire ... forse sorseggiando un drink presso i vivaci moli antichi lungo i canali, guardando la splendida vista dopo aver salito i 465 gradini della torre del Duomo o pedalando in bici lungo gli incantevoli canali verrai conquistato. Utrecht situata nel cuore dell’Olanda, è una città universitaria moderna con un ricco passato medievale.

Architettura medievale

Utrecht e le aree circostanti vantano numerosi castelli e fortezze. Visita l'incantevole Castello de Haar, il castello più grande del Paese. A Utrecht puoi cenare in modo del tutto particolare- Vai al Café Olivier, una ex chiesa medievale. Lì vale la pena fare una sosta anche solo per ammirarne l'architettura. In alternativa puoi andare a cena fra la gente del posto, tra le cantine secolari lungo il molo e i canali. Dopo cena, scopri Utrecht da un'altra prospettiva grazie ad un percorso artistico luminoso chiamato 'Trajectum Lumen'. Le opere d'arte di luce sono state create dagli artisti nazionali ed internazionali specializzati nel settore. Segui il percorso di luce, e attraversa Utrecht scoprendone edifici, ponti e persino vicoli che si trasformano in uno spettacolo luminoso.

DOMunder

Per vivere l'esperienza che racconta la storia della piazza del Duomo si deve andare sottoterra. DOMunder fa rivivere la storia e rivela impressionanti scoperte, come le tracce di una strada romana nel '47, lo strato di fuoco della rivolta di Batavia nel '69 e la costruzione di resti di antiche cattedrali.

Voli Hotel Auto Vacanze